AL MATTUTINO DELLA DOMENICA DI RESURREZIONE. (FF 292)

santo_sepolcro_tomba_cristo.jpgAntifona: Santa Maria Vergine, non vi è alcuna simile a te, nata nel mondo, fra le donne, figlia e ancella dell’altissimo Re, il Padre celeste, madre del santissimo Signore nostro Gesù Cristo, sposa dello Spirito Santo; prega per noi con san Michele arcangelo e con tutte le virtù dei cieli, e con tutti i santi, presso il tuo santissimo Figlio diletto, nostro Signore e Maestro. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo, come nel principio e ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen.

Salmo: Cantate al Signore un cantico non prima udito, perché ha fatto cose meravigliose (Sal 97,1). Ha santificato  il figlio suo la sua mano, lo ha santificato il suo santo braccio (cfr. Gv 10,36, Sal 97,1).  Il Signore ha fatto conoscere la salvezza che viene da Lui: ha rivelato la sua giustizia al cospetto di tutte le genti (Sal 97,2). In quel giorno ha fatto scendere la sua misericordia: durante la notte si è udito il suo cantico (Sal 41,9). Questo è un giorno che ha fatto il Signore: esultiamo e rallegriamoci in esso (Sal 117,24). Benedetto colui che viene nel nome del Signore: Signore Iddio, nostra luce (Sal 117,26-27). Si allietino i cieli, esulti la terra , si commuovano le distese dei mari: godano i campi e quanto in essi vive (Sal 95,11-12). Date gloria al nome del Signore, o patrie di tutte le genti: date gloria al nome del Signore (Sal 95,7-8). (S. Francesco d’Assisi, FF 292)

Il Signore è Risorto! Alleluia Alleluia! Auguri!

AL MATTUTINO DELLA DOMENICA DI RESURREZIONE. (FF 292)ultima modifica: 2012-04-08T08:37:00+02:00da padreframarco
Reposta per primo quest’articolo